Lasco il bandito

Lasco il bandito

Regia Nicola Bizzarri

Interpreti Andrea Pellizzoni, Chiara Anghileri, Nicola Bizzarri

Costumi e scenografie Loredana Mazzoleni, Ornella Orlandi

Ricerca storica Paola Panzeri

Produzione StendhArt Teatro

Lo spettacolo

Tratto dal romanzo storico di Antonio Balbiani Lasco, Il bandito della Valsassina, sessant’anni dopo i promessi sposi.

Il Conte di Marmoro e il bandito Lasco sono la stessa persona… ma nessuno lo può immaginare… Dopo le vicende de I Promessi Sposi, un’altra storia, quella di Sigifredo Falsandri, di giorno “Buon Signore” dedito ad opere di carità, di notte, bandito e demone della valle.

La Strega di Tartavalle, i bravi, il cacciatore Andrea, la Contessa di Bajedo, il cantastorie Giroletta, sono solo alcuni dei personaggi che ruotano attorno al Bandito Lasco. Le loro storie si intrecciano in una matassa ingarbugliata, raccontando così, le avventure del Bandito. Il protagonista dello spettacolo, non è pertanto un eroe, ma è “il cattivo”, le cui azioni si ripercuotono sul destino di tutti gli altri personaggi, vittime della superbia del Bandito. Sarà proprio la sua superbia a mettere a rischio il segreto del Conte. La trama intricata, mette luce sull’Italia autentica di fine 1600, con le sue leggende, credenze e con la sua storia. In scena tre attori che interpretano i personaggi con fedeltà alle descrizioni del romanzo, ma avvolgendo la storia con un velo di ironia.

Logo provincia di Lecco

Con il patrocinio di

Siamo a tua disposizione.

Contattaci per qualsiasi richiesta, ti risponderemo il prima possibile.

Scroll to Top