Video dance

Video Dance

Videodance

Video Dance è il termine contemporaneo per definire uno stile di danza fatto per la telecamera come video musicali, film, show televisi.

Lo stile nasce in America negli anni ’70 da ballerini di danza jazz che iniziando a ballare per strada facendo fondere il jazz, l’hip hop, modern e altre correnti di ballo. Inizialmente chiamato Street jazz, con il tempo lo stile cambia nome, e diventa Videodance legato all’uscita dei primi videoclip musicali ( pensate a Thriller di Michael Jackson). Di videoclip in videoclip si evolvono le coreografie, di conseguenza i passi che diventano più elaborati, complessi ma sopratutto più veloci.

La Video Dance è un’espressione di danza più commerciale, ma sempre impostata su solide basi fisico-tecniche. E’uno stile che non ha regole rigide da seguire. Lo si può ballare da soli, in due o in gruppo, proprio come vediamo nei videoclip…. E’ come un momento libero, un emozione da riempire con il proprio corpo, da colorare secondo il proprio stile e la voglia di scatenarsi. Il vostro corpo si muove libero in mezzo ad altri, la libertà è al massimo, non ci sono né limiti né obblighi, ma una guida che coordina i vostri movimenti per creare un coreo energico.

La VideoDance viene definito anche Hip-hop commerciale, ma dato che solitamente alla base di questo stile c’é la musica pop, il tutto è caratterizzato da movimenti più morbidi e fluidi rispetto a quelli dell’hip hop.